A scuola di dati: gli open data al servizio dell'istruzione e della collettività in Sardegna

Europe Direct Nuoro
Data di pubblicazione: 
30/10/2017 - 12:00

La Direzione generale degli affari generali e della società dell'informazione della Regione Autonoma della Sardegna promuove un seminario per diffondere la cultura dell'open data nel settore dell'Istruzione e informare sulle opportunità di creazione di valore sociale connesse al riuso dei dati aperti.

La giornata in presenza, organizzata da Formez PA in collaborazione con il Comune e lo Europe Direct di Nuoro, si tiene il 10 novembre 2017 e si articola in due distinte sessioni di lavoro.

La prima, riservata a studenti e insegnanti degli Istituti superiori di secondo grado, si tiene nella mattina ed è progettata per favorire l'avvicinamento degli studenti ai dati aperti resi disponibili online sul portale opendata.regione.sardegna.it ed esplorare, in tre distinti laboratori didattici, modalità di riuso e principali abilità richieste per lavorare con i dati. Il numero massimo di partecipanti per laboratorio è 20.

La seconda, aperta alla partecipazione di rappresentanti della PA, imprese e associazioni, cittadini, si tiene nel pomeriggio ed è dedicata al tema della innovazione attraverso i dati aperti nel territorio regionale e ad esplorare esperienze regionali e nazionali di riuso dei dati aperti basate su forme di collaborazione tra PA e settore dell'Istruzione (scuola e università).

Il seminario sarà infine occasione per presentare il Contest Open data Sardegna che valorizza il patrimonio informativo regionale. Per il programma dettagliato dell'evento e le iscrizioni, che terminano alle ore 18 del 9 novembre 2017: http://eventipa.formez.it/node/113896

Il seminario rientra tra le attività del progetto "OpenRAS: dati aperti per la trasparenza e l’accountability” -  Programma Operativo Regionale FSE 2014-2020 (Decisione C 2014 N° 10096 del 17/12/2014), Asse 4 – Capacità istituzionale e amministrativa, azione 11.1.1 “Interventi mirati allo sviluppo delle competenze per assicurare qualità, accessibilità, fruibilità, rilascio, riutilizzabilità dei dati pubblici”

 

Condividi: